ESCURSIONI IN BUGGY E PERCORSI DI TREKKING NELLA MERAVIGLIOSA ISOLA DEI FIORI

null
null
null
 

ESCURSIONI IN BUGGY E PERCORSI DI TREKKING NELLA MERAVIGLIOSA ISOLA DEI FIORI - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: CM4MQS123

Profumi intensi di meravigliosi fiori variopinti quali hibiscus, bouganville, anthurium, flamboyant, ecco da dove l’isola di Martinica prende il proprio nome creolo “Madinina” (l’isola dei fiori). Nell’interno dell’isola si alternano un’incredibile varietà di paesaggi: a Nord folte foreste tropicali che si estendono fino alle rigogliose pendici del massiccio Pitons du Carbet, ricoperte da felci e bambù, con gole suggestive, favolose cascate spumeggianti e stupende piscine naturali in cui immergersi e nuotare circondati da una natura lussureggiante; deliziosi e profumatissimi giardini botanici, campi di variopinti  fiori selvatici e rigogliosi frutteti; la montagna Pelée, il terribile vulcano che tanti lutti e distruzioni provocò durante l’ultima eruzione nel 1902. Al centro dell’isola l’unica pianura la plaine de la Rivière Salée, ricca di campi di canna da zucchero e di verdissime piantagioni di banani. A Sud morbide colline ricoperte di piante tipiche della savana, come cactus e acacie si allungano fino al mare. Ad accompagnare tutti questi meravigliosi paesaggi e percorsi è sempre presente un profumo e un aroma inconfondibile dell’isola: quello del suo caratteristico liquore, il rum, che si potrà degustare direttamente nelle svariate distillerie, imparandone anche a conoscere il ciclo completo di lavorazione e gli ingredienti segreti che ogni produttore usa per dare al suo prodotto un aroma più intenso e più speziato. 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK